domenica 20 maggio 2012

7 giorni in Costa Azzurra: itinerari di viaggio

Tra poco inizia la stagione estiva e molti italiani passeranno le vacanze in Costa Azzurra. La Costa Azzurra non offre solo mare e divertimento, ma anche colline, montagne, villaggi, arte, storia, natura...insomma ce n'è per tutti i gusti. 

Le cose da vedere sono tante, ma vorrei consigliarvi qualche possibile itinerario che vi permetta di scoprire al meglio questa città. La maggiorparte dei turisti resta in Costa Azzurra una settimana, ecco come potrebbe organizzarsi per godersi a pieno la regione:

Innanzitutto, bisogna scegliere in che città alloggiare...Per i turisti più giovani e le persone che vogliono un po' di movimento consiglierei Nizza, Antibes o Cannes; per chi ama la tranquillità tutti i paesini dell' entroterra sono molto indicati, ma anche villaggi sul mare come Theoule sur Mer o Golfe Juan o ancora il lungo mare dopo Nizza verso l' Italia.

Una volta deciso dove soggiornare, potrete organizzare le vostre vacanze in questo modo:

- GIORNO 1: Mare e relax per riprendersi dal viaggio. Spiagge consigliate per bellezza del mare e tranquillità: Cap d' Antibes, Saint Jean Cap Ferrat, tutta la parte tra Theoule e Frejus, Cap d' Ail.
Serata a Nizza, con cena nel centro storico in un ristorante provenzale e dopocena in uno dei tanti pub e baretti del centro.

- GIORNO 2: Visita di Nizza: Place Massena, Colline del Castello, Chiesa Russa, Museo d' arte contemporanea, Museo Matisse... A pranzo una bella fetta di socca e una pissaladiere...e di pomeriggio relaz in spiaggia o shopping sfrenato tra le boutique del centro e i negozietti della città storica.
Serata a Montecarlo, per testare l' atmosfera glamour e divertirsi un po' al casinò.

- GIORNO 3: Di mattina visitate Grasse e le sue numerose profumerie. Di pomeriggio rinfrescatevi tra le alture dei paesi dell' entroterra grassois..Gourdon con il suo magnifico castello e la vista mozzafiato, Bar sur Loup con i suoi sentieri tra i boschi e le magnifiche gorges..
Serata a Cannes: cena consigliata da Bistrot Margot. Dopocena in uno dei tanti locali della Croisette o nella via dei locali denominata Le Carré d' Or. D' estate non perdetevi il festival pirotecnico, musica e fuochi d' artificio per uno spettacolo romantico (in luglio ed agosto si svolge un giorno ogni settimana circa, solitamente il mercoledì).

- GIORNO 4: Visita di Antibes: Fort Carré, museo Picasso, marché provençal, lungomare.. Consiglio di andarci il giovedì, giorno in cui si tiene il mercato e il mercatino dell' antiquariato. Pranzo al sacco comprato in una delle deliziose boulangeries e pomeriggio in spiaggia a Cap d' Antibes (meravigliosa la passeggiata lungomare).
Serata ad Antibes: cena consigliata al ristorante Brulot (non Brulot pasta che è italiano, quello subito vicino che fa specialità provenzali a forno a legna). Dopocena al museo dell' assenzio, per un' esperienza insolita tra cappelli e infinite varietà di assenzio.

GIORNO 5: Se avete voglia di farvi una gita fuori porta vi consiglio Les Gorges du Verdon, a circa un' ora e mezza da Cannes ci sono i Canyon più alti d' Europa. Passate per i paesi dietro a Grasse, allungherete un po' la strada, ma il panorama che vi si presenterà non vi farà rimpiangere la scelta. Pranzate al Lac du Verdon  e rilassatevi in riva al lago, circondati da immense montagne.
Serata a Juan les Pins: la Rimini della Costa Azzurra offre locali e ristoranti aperti fino a tarda notte. E' adatta ad adolescenti in cerca di divertimento, ma per una serata un po' più movimentata con shopping notturno può essere l' ideale per qualsiasi età.

GIORNO 6: Visita a Eze Village in mattinata, tipico villaggio arroccato. Pranzo sconsigliato a Eze visto i prezzi... Pomeriggio a Saint Paul de Vence, altro paesino arroccato popolato da numerose gallerie d' arte. Entrambi i villaggi sono presi d' assalto a luglio ed ad agosto, ma vale la pena farci un giro. In alternativa, potrete fare un giro nei paesi nicois o nel parco del Mercantour, se siete amanti della natura.
Serata a Nizza

GIORNO 7: Godetevi una delle spiagge che vi ho consigliato prima di rimettervi in viaggio.

Nessun commento:

Posta un commento