martedì 23 agosto 2011

Le spiagge più belle della Costa Azzurra

Per tutti coloro che hanno la possibilità di godersi quest' ultimo mese di caldo in Costa Azzurra, ecco le migliori spiagge dove potersi rilassare:



CAP D' ANTIBES: la plage de la Garoupe è l' ideale per chi ama la comodità ma non vuole rinunciare ad acque cristalline. La spiaggia è di sabbia e dispone di uno spazio pubblico attrezzato, dove per una modica cifra potrete avere lettino ed ombrellone. Vicinissimo c'è un grosso parcheggio gratuito e delle toilette pubbliche.
A chi, invece, non dispiacciono i sassi consiglierei di proseguire il cammino a destra della spiaggia de la Garoupe, molto più tranquillo e pieno di punti rocciosi dove sostare per un bagno tra i tanti pesci. 

Più piccole ma sempre affacciate su acque limpidissime, sono le spiagge di sabbia e di ciotoli che si trovano sull' altro lato del promontorio. Troverete parcheggio nelle traverse che incrociano il lungomare e la spiaggia di sabbia dispone di una doccia.





LES CALANQUES ROUGES: da Theoule sur Mer fino a Saint Raphael, l' azzurro del mare si mescola con il rosso delle rocce regalandoci un panorama davvero suggestivo. Lungo la strada troverete molti punti dove parcheggiare, dare un' occhiata e decidere se la caletta in questione vi soddisfa o preferite proseguire e sceglierne un' altra. Ci sono alcuni scorci facilmente raggiungibili, altri che richiedono più impegno ed è meglio munirsi di scarpe da tennis per evitare capitomboli. Purtroppo le calette non sono attrezzate con docce e wc, ma questo è il giusto prezzo da pagare per un paesaggio incontaminato. Scordatevi, quindi, il caos che regna sul resto della costa, qui potrete trovare una piccola oasi di pace tutta per voi. E' la mia zona preferita dove passare una giornata di mare. Non dimeticatevi la maschera!





MANDELIEU: a destra della spiaggia del Castello si apre un sentiero tra gli alberi che porta a 2 spiaggette carine, una di sabbia e una di ciotoli. Anche qui vi troverete immersi nella natura, con una sfumatura di rosso sullo sfondo date dalle rocce dell' Esterel. Il mare è pulito ed è popolato da numerosi pesci. La spiaggia è attrezzata con docce e wc ci sono vari parcheggi vicini ed è possibile svolgere alcune attività nautiche.





SAINT JEAN CAP FERRAT: a una decina di km da Nizza andando verso Ventimiglia, si incontra questo magnifico promontorio che ricorda Cap d' Antibes. Ci sono varie spiagge e calette, con parcheggi lungo la strada e alcune di esse sono dotate di docce. L' acqua è limpida e ci sono molti pesci ,anche se in alcuni punti sono presenti delle alghe che fortunatamente restano sul fondo.





Ecco alcuni consigli per chi preferisce le spiagge cittadine:

- a Cannes sconsiglio la spiaggia del Palais de Festival in quanto l' acqua è sporca, la spiaggia affollata e c'è molto rumore proveniente dalla Croisette. Molto meglio andare nella spiaggia di Palm Beach, di sabbia, attrezzata con tutti i comfort, molto meno caotica e con il mare pulito. Non sono niente male anche le spiagge dopo il porto vecchio, verso Cannes la Bocca.

- ad Antibes, a Juan les Pins e a Golfe Juan la maggior parte delle spiagge sono di sabbia e l' acqua non è niente male. Sono tutte molto affollate in luglio ed agosto e, se non potete raggiungerle a piedi, vi conviene puntare la sveeglia presto per riuscire ad accaparrarvi un parcheggio lungo la strada. La spiaggia de la Salis ad Antibes al confine con Cap d' Antibes è la più carina ed ha vicino 2 parcheggi a pagamento ( dove però si è obbligati a pagare per la mezza giornata o la giornata intera.)

- da Biot a Nizza le spiagge sono di ciotoli, si può trovare parcheggio lungo la strada e il mare è pulito, anche se spesso diventa subito profondo.



A proposito di Nizza, se state cercando un hotel a prezzi scontati ho appena scoperto un sito dove potrete trovare delle super offerte sugli alberghi di Nizza. Date un' occhiata a HotelTravel.com!

Nessun commento:

Posta un commento